Blog: http://bibusbai.ilcannocchiale.it

...Ambiente.Eco News...Salute.


...senza un arresto efficace delle sostanze killer per l’ozono, iclorofluorocarburi: il rischio più grosso è quello di veder scomparire i due terzi dell’ozono entro il 2065, «in questo caso le radiazioni ultraviolette 
colpirebbero alle medie latitudini le città , causando ustioni in cinque minuti e mutazioni delDna »..
oh? con il caldo di questi giorni la gente ha iniziato a "boccheggiarre" come i pesci  54 anni prima!


Pubblicato il 28/5/2011 alle 5.59 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web