.
Annunci online

 
bibusbai 
stefanoarciero comics and graphics
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 
  cerca

 


 

Diario | Dicono di me.. | Mostre | Contattami |
 
Diario
1visite.

4 agosto 2007

Mostra in un WC...



il due agosto c'è stata per la prima volta in assoluto l'esposizione in un bagno privato di opere d'arte minori. buona l'affluenza presente il velista POL RICARD, l'attore GIA' NUTRIO, LA MPARD, ALESSIA DEL GUFO, SASA' LAZZARINI, JIMMI GHIOTTONE, SALINI & OLINI noto infarinatore, il Tecnico PINO DOPPINO.Ottima cena ottima riuscita la mostra saraà itinerante chi avesse un bagno da esporre lo renda noto.




permalink | inviato da bibusbai il 4/8/2007 alle 12:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

3 agosto 2007

Una storia strana


 Frà amava la vita, la psicologia del vivere bene e del bello.Era nata ricca è bella aveva avuto tutto quello possibile e che ognuno di noi sognava da fin dentro la placenta.Un giorno Frà decise che la sua vita non era quella che per molti anni aveva condotto insieme a Tse una vita elitaria.Frà non aveva bisogno di cambiare vita perchè la vita era Lei ma questo non le era bastato.
Prese a ingozzarsi di cibi scadenti,prodotti in qualsiasi lato remoto di questa città calda e torrida e che alimenta lo squallidume di alcuni quartieri popolosi di gente venuta a vivere dall'estremo oriente.Frà decise di farla finita si recò al massimo del suicidio alimentare.In una sera di fine luglio andò sola e sconsolata in un MAKKE DONALD.Mangiò Hamburger, super hamburger con cipolla e majonese senape e quanto più la produzione del noto massacratore di fegato potesse commercializzare.Brufoli, itterizzi, monucleosi allegrettiane, comparvero sulll'ormai sfatto corpo.Si stese sul letto e la pancia cominciò a ribollire  le si gonfiò  e mentre il suo pensiero volava tra i ricordi di molti anni passati con un amore musicalmnte eterno e ormai perso esclamò "E SE FOSSERO DOGLIE?".Infiniti secondi dove molti pensieri l'assalirono  e ignara dei drammi che si stavano consumando sotto il solleone di Roma si avvicinò al parapetto e ...Squillò la suoneria di un giorno da dimenticare..guardò il balcone ...si avvicinò ad una parabola e..."Cazzo però stasera c'è una bella luna!"...prese il cellulare chiamò Tse  e colloquiarono sino alle sei di mattina....il giorno dopo si presentò al lavoro con una faccina smunta e tristina...e una bolletta TIM (se aveva TIM,Infostrada se aveva Wind  e Vodafone se aveva Vodafone)  che la salasso' per tutta l'estate    costringendola al mare color The di "Ostia BICH" finendo con incontrare un nuovo amore:TIZIANO FERRO!




permalink | inviato da bibusbai il 3/8/2007 alle 16:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
       aprile